E’ da quasi un mese che tutta l’Italia si trova chiusa in casa. E mai ce lo saremo aspettati.

D’altronde la vita è piena di sorprese, a volte anche molto spiacevoli.

La tentazione di restare tutto il giorno sotto le coperte con Netflix e Sky Cinema è tanta, ma in situazione come queste è molto importante non lasciarsi andare e, anche se è difficile, mantenere una parvenza di normalità mentre aspettiamo fiduciose il giorno in cui torneremo a chiederci, coi minuti contati, prima di uscire in quel bel mondo, là fuori: “E oggi cosa mi metto?”

Nell’attesa non rinunciamo a pettinarci, metterci un filo di trucco, due passate di blush e darci una spruzzatina del nostro profumo preferito.

Indossare qualcosa che ci faccia sentire in ordine può sicuramente renderci la giornata migliore.

Logicamente, stando in casa, nessuno si aspetta l’abito da sera ma, anche se non ci vede nessuno, ci sono alcuni capi che sarebbero da evitare, almeno per la nostra autostima:

Pantaloncini slabbrati, magliette stinte, felpe sbiadite e consumate e calze bucate

Tute da ginnastica in acetato anni’90

Pigiami in flanella con i gattini e le scritte love

I tutoni in pile che sono molto spiritosi, ma poi l’effetto ammazza-ormone è assicurato

Canottiere e capi di biancheria intima dovrebbero rimanere intimi e quindi non visibili e le infradito di gomma e le ciabattone di spugna da indossare solo per il tragitto camera-bagno

 

Invece, i capi su cui fare un pensiero:

 

Il pigiama, anche se a dire il vero, a meno di non essere ammalati, non andrebbe indossato fuori dalla camera da letto.

Ok per farci colazione, ma dopo cambiarsi sarebbe consigliato.

Poi,ovviamente, a casa sua ognuno fa ciò che vuole, ma se non puoi proprio farne a meno e vuoi essere glamour l’ideale sono i pigiami maschili con bordi rifiniti a contrasto, oppure pigiami in seta d’ispirazione orientale. Se li sceglierai non troppo morbidi ma della taglia esatta sono eleganti, versatili e hanno un effetto vintage molto chic.

Tute realizzate in maglia (anche di pregio), in felpa o jersey possono essere una soluzione molto valida per la quarantena.

Una vestaglia indossata come un maxi cardigan sopra gli abiti da casa potrebbe darti un tocco in più.

Oppure, se possiedi un kimono nell’armadio, potresti usarlo sopra qualunque combinazione con lounge-pants. Per via delle maniche non è il massimo della praticità, ma questo è il momento giusto per tirarlo fuori.

Poi ci sono capi che sono veri passe-par-tout, meglio però non esagerare coi colori (massimo 3 e avrai un outfit molto curato):

Pantaloni lunghi, morbidi e ampi

Leggings in alternativa ai pantaloni lunghi, meglio se neri e molto coprenti; sono una valida scelta per un look da casa, purché vengano indossati con una maglia lunga a sufficienza.

Jeans comodi

T-shirt a manica lunga, morbide e confortevoli come una coperta di Linus. Meglio sceglierle in tinta unita perché ti doneranno quel senso in più di ordine ed eleganza.

Il cardigan è indispensabile per le più freddolose. Super calduccioso da rubare al papà o al tuo lui.

 

E se adori il vintage, potresti indossare:

Una camicia bianca necessariamente oversize, parzialmente sbottonata e con le maniche arrotolate. Ti basterà solo aggiungere un paio di jeans e qualche gioiello per scendere sotto casa a fare la spesa.

Un maglioncino nero con lo scollo a V e pantajazz neri e ballerine (anche in feltro, da casa).

Una maglia a righe stile marinaro e un pantalone nero e morbido alla caviglia.

3 look molto semplici che ti faranno sentire subito come Audrey Hepburn!

E se proprio vuoi trascorrere la quarantena in versione sexy?

Potesti optare per una bella sottoveste!

Di vintage se ne trovano ovunque, sono carine e molto pratiche. Oppure una attuale che richiami lo stile retrò.

Meglio casomai evitare quelle troppo trasparenti, così potrai usarle come abito da casa.

Indossate con un cardigan sono perfette. Se hai freddo con calze tricot, altrimenti anche da sole.

Ricordati solo di coprirti prima di apire la porta al postino perché potrebbe rischiare l’infarto!

Di seguito alcuni prodotti suggeriti per te:

Libri da non perdere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: